Red Gin

Red Gin

Prezzo di listino SFr. 81.00
/
IVA inclusa. Costi di spedizione calcolati al check out.

Solo 9 in stock!

Selvatiq Gin rosso è realizzato con botaniche ottenute da un foraging consapevole e conservativo distillate singolarmente e raccolte a mano in un habitat palustre. Gli ingredienti selvatici fortemente invasivi del Gin Rosso sono raccolti nei territori circostanti in fiume Mincio nel nord Italia, un luogo caratterizzato dalla presenza di numerose specie. Un gin unico nel suo genere dai toni terrosi e profondi della radice di Loto e dall'aromaticità dei frutti dell'olivello spinoso fino alle note floreali di ibisco. I distillati italiani di Selvatiq sono frutto di produzioni nomadiche in edizione limitata nel pieno rispetto della sostenibilità ambientale.

I toni ombrosi delle radici del Nelumbo nucifera forniscono il carattere distintivo di questo distillato donando un inconfondibile profumo di fondo. Questo sentore peculiare dei fiori di loto viene poi bilanciato dai sapori fruttati dell'Hippophae rhamnoides, dai fiori di Hibiscus palustris e dall'aggiunta delle bacche di Juniperus communis. Caratteristica specifica di questo Gin il suo il colore rosso brillante, ottenuto dall'infusione di Hibiscus palustris. Unico, selvatico, bilanciato e ricercato.

Selvatiq Gin rosso è servito a temperatura ambiente per un'esperienza di degustazione straordinaria. Ottimo se miscelato con un’acqua tonica come una delle nostre soda.

Volume alcolico: 38%

Bottiglia: 500ml

lagAlpi

Passione per un territorio

Con l'acquisto dei prodotti lagAlpi sostieni direttamente tutte quelle realtà alpine dall'anima originale e tradizionale.

Testimonials

I prodotti lagAlpi sono una vera delizia e sono genuini ed autentici. Ho trovato una grappa introvabile che cercavo da tempo e ne sono stato felice. Consiglio di provare tutte le varietà di miele!

Aldo

I miei figli mi hanno fatto un bellissimo regalo: un cesto pieno di prelibatezze di lagAlpi. Ho scoperto tanti ingredienti che non conoscevo come l'aceto di albicocche che adesso non deve mancare in tavola e ho preparato un buonissimo risotto con il loro riso. Non vedo l'ora che arrivi il nuovo ordine.

Susanna